L’Attività dell’Associazione Ducato di Massa

adminAssociazione Ducato di Massa0 Comments

Il percorso dell’Associazione Ducato

E’ iscritta all’albo regionale della Associazioni di promozione sociale. E’ iscritta nell’elenco delle Associazioni/Rievocazioni della Regione Toscana ai sensi della L.R. 5-2012. Aderisce negli anni alla F.I.G.S. (Federazione delle più importanti manifestazioni di rievocazioni e ricostruzioni storiche, all’interno delle quali i Giochi storici si esprimono, distribuite in varie province e regioni italiane). I giochi storici che fanno capo alla F.I.G.S., unica Associazione esistente in questo campo in Italia, rappresentano le migliori e più antiche tradizioni popolari del nostro Paese. Si tratta di eventi davvero straordinari e unici nel loro genere. Essi conservano matrici sportive e competitive tale da implicare, per coloro che vi partecipano in prima persona, una preparazione impegnativa almeno quanto per le moderne, più conosciute e praticate discipline. Aderisce all’ A.T.R.S. (Associazione Toscana Rievocazioni Storiche).

L’Attività dell’Associazione Ducato di Massa

Oltre alla realizzazione dell’evento della Quintana, l’attività coinvolge i gruppi storici dei 5 Borghi i quali, oltre a partecipare alla Quintana Cybea, organizzano e partecipano ogni anno ad alcune manifestazioni collaterali: la posa della prima pietra, l’investitura del cavaliere crociato del Sacro Romano Impero, l’investitura dei cavalieri che si sfideranno nella tenzone della Quintana e la benedizione dei cavalli e cavalieri che andranno a competere nel campo de li giuochi (all’interno del Parco degli Ulivi in località Camponelli).

Realizza, in alcune palestre della città, corsi di formazione gratuiti mirati a giovani che vogliano cimentarsi con l’arte della bandiera, tiro con l’arco, e il suono di strumenti (tamburi, chiarine, flauti).

Promuove giornate della storia, presentazioni di ritrovamenti storici o di libri che parlino della storia della città, riproduce stampe con scorci storici della città e del paesaggio rurale, promuove corsi sulla storia dei costumi e dell’enogastronomia dell’epoca rappresentata, organizza cene rinascimentali dove viene ricreato il contesto, l’enogastronomia e l’atmosfera di tali convivi.

Sviluppa rapporti e iniziative comuni con le più importanti associazioni e istituzioni culturali della città. Collabora con particolari iniziative promosse dal tessuto produttivo e commerciale della città. Si autofinanzia con erogazioni liberali.

Opera senza scopo di lucro e agisce grazie all’aiuto dei soci in regime di volontariato.

Recentemente l’Associazione ha promosso un progetto all’interno del quale svolge il ruolo di Partner capofila: Giovani SCATTI.

“GIOVANI SCATTI è tra i progetti vincitori del Bando di aggregazione giovanile e animazione finanziato da Regione Toscana – Giovanisì e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale”.

“GIOVANI SCATTI coinvolge i giovani (18-30 anni) di Massa-Carrara su “Storia Cultura Ambiente Tecnologie Turismo Innovazione” nel territorio locale, ma anche nel confronto sulle buone pratiche con reti regionali e nazionali. I Giovani partecipano a incontri formativi, operano per divenire “esperti” e per realizzare, in un team di lavoro, 6 iniziative che rievocano eventi storici, tra cui la Quintana Cybea.

 

Gli obiettivi del progetto sono quelli di favorire:

  • consapevolezza e sviluppo della creatività dei giovani
  • crescita personale attraverso l’imparare facendo
  • scambi e mobilità giovanile
  • forme nuove di aggregazione con il recupero delle rievocazioni storiche
  • nuovi rapporti tra giovani e istituzioni
  • nuove competenze per nuovi lavori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *