Alberico I° Cybo Malaspina detto il Grande

adminStoria0 Comments

L’importanza del periodo Albericiano per Massa è riconosciuta da tutti (in quel periodo avviene la nascita di Massa Nova o Massa Cybea).

Alberico I Cybo-Malaspina (nato a Genova, 28 febbraio 1534 – deceduto a Massa, 18 gennaio 1623) fu marchese di Massa e signore di Carrara dal 6 giugno 1553 (alla morte della madre Ricciarda Malaspina), principe di Massa e marchese di Carrara dal 23 agosto 1568, conte (dal settembre 1566) e marchese di Aiello, barone di Paduli dal settembre 1566, conte di Ferentillo dal 1549, duca dal 1619, signore di Monteleone dal giugno 1562 all’aprile 1565.

Oggi la figura di Alberico rappresenta una pagina importante della storia italiana. Le fortune dei Cybo crebbero sempre più nel tempo: furono elevati al rango di Duchi dall’imperatore, con diritto di conio delle monete (i luigini) e di nomina dei “Cavalieri Crociati” del Sacro Romano Impero. Nello stemma dei Cybo-Malaspina troneggia, infatti, un’aquila bicipite, simbolo del Sacro Romano Impero. I rapporti diretti o contratti, vedono nella famiglia dei Cybo-Malaspina figure di Papi e Cardinali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *